Paure, fobie sessuali, blocchi e tabù

Capita che vi siano paure legate alla sfera sessuale. Quando queste paure si traduco in veri e propri ostacoli al fatto di potere vivere a pieno una sessualità libera e appagante possiamo parlare di blocchi, tabù o fobie sessuali.

Parliamo di tabù o blocchi quando i vissuti di imbarazzo, umiliazione, disgusto, paura, vergogna, senso di colpa impediscono alla persona di abbandonarsi ad alcune situazioni sessuali. Questi possono essere causati da pregiudizi, da convinzioni repressive rispetto alla sessualità, da vissuti problematici rispetto al proprio corpo, da un’eduzione rigida in campo sessuale.

Parliamo di fobie quando la paura “prende il controllo sulla persona” che, nonostante sia motivata a svolgere una certa pratica sessuale, ha troppo timore per farlo (per esempio la paura della penetrazione).

COME POSSO AIUTARTI?

Sono situazioni vissute sia da uomini che da donne da cui si può uscire attraverso un percorso mirato alla desensibilizzazione verso i vissuti negativi evocati dalla sensazione specifica. In genere si ottengono buoni risultati in un periodo non troppo lungo di tempo (qualche mese) e i percorsi possono essere svolti sia individualmente che in coppia. Ti consiglio di visionale il VIDEO NUMERO 3 presente alla pagina relativa ai video di interesse psicologico (sezione approfondimenti di questo sito).

PER INFORMAZIONI O APPUNTAMENTI

Chiama allo 338 3927080 oppure invia una e-mail a simoni74@inwind.it