Chi si può rivolgere al sessuologo?

Si può rivolgere al sessuologo chiunque abbia una problematiche che tocca la sfera sessuologica: chi per esempio ha sviluppato un problema erettivo, chi ritenga si soffrire di eiaculazione precoce o ritardata, senta un forte calo del desiderio sessuale, provi dolore durante i rapporti, abbia ansia, paure o tabù legati alla sessualità, ritenga di avere qualche dipendenza rispetto alla sessualità, abbia delle difficoltà a livello di identità sessuale o più in generale senta qualche preoccupazione rispetto a come vive la sessualità.

PER INFORMAZIONI O APPUNTAMENTI

Chiama allo 338 3927080 oppure invia una e-mail a simoni74@inwind.it